Buon compleanno associazione Magnolia!

compleanno associazione magnolia

Tre giorni di eventi per festeggiare il 10 compleanno dell’associazione culturale Magnolia

 

Il 28, 29 e 30 settembre al Laboratorio Radici via Cafari 10, Contrada Gagliardi, (Arangea) si sono tenuti 3 giorni di mostre, laboratori, spettacoli e concerti per celebrare i 10 anni dell’associazione culturale Magnolia, realizzati in collaborazione con la rete di contatti costruita in 10 anni di lavoro sul territorio e nuovi ospiti.

 

L’associazione culturale Magnolia il 28, 29 e 30 Settembre 2017 ha festeggiato i suoi primi 10 anni proponendo una serie di eventi al Laboratorio Radici in via Cafari 10, Contrada Gagliardi (quartiere Arangea) nel bene confiscato alla ‘ndrangheta che per tre giorni ospiterà esposizioni di artisti ed eventi culturali realizzate con le realtà associative da sempre vicine a Magnolia e al messaggio di cui Magnolia si fa promotrice: dare spazio ad azioni culturali e di rivalutazione del territorio, creare reti sociali, mantenendo sempre “un occhio attento alle diversità del mondo”.

 

Ecco il programma completo di mostre, laboratori, spettacoli e concerti.

Dalle ore 19:00 di giovedì 28 settembre fino alla chiusura di sabato 30 settembre sono state visibili mostre di pittura, scultura, installazioni, fotografia, artigianato a cura di numerosi artisti calabresi: Tania Azzar, LuNami, Melania Aitollo, Kreszenzia Daniela Gehrer, Luigi Scopelliti, Diego D’Agostino, Tonino Denami, Nausica Barletta e Roberto Giriolo, Valentina Fortugno, Antonia Messineo, Matteo Chirico, Caterina Iiriti, Dazo Molino, Emanuela Tripodi.

Giovedì 28 e venerdì 29 dalle 18:30 alle 20:00 si è tenuto il Laboratorio estemporaneo di Kirigami a cura del Prof. Antonino Scaramozzino.

Giovedì 28 settembre alle ore 19:00 non è mancata la musica grazie all’esibizione al piano di Johnny Novecento con le sue “Le note itineranti” e al concerto della band reggina Uvì! alle ore 22:00. Tra le due esibizioni abbiamo gustato la cena sociale a cura di Manipura, seguita alle ore 20:30 dalla performance della compagnia dei Pagliacci Clandestini.

Venerdì 29 settembre la cena sociale è stata cura da Paolo Foti ed è stata seguita alle ore 20:30 dallo spettacolo teatrale “La vera storia del Pifferaio di Hamelin” a cura di Spazio Teatro. Lo spettacolo, scritto ed interpretato da Gaetano Tramontana con musiche originali di Marco Modica è stato poi seguito dal reading di Katia Colica con musiche di Antonio Aprile. Per concludere la serata in bellezza alle ore 22:00 il concerto della amata band reggina “Mattanza”, da sempre vicina alla storia e alla crescita di Magnolia.

GAStretto ha partecipato costantemente e sabato 30 settembre alle ore 18:30 ha contribuito ad organizzare  l’incontro “Territori in connessione. Memoria, arte, produzioni”, con Trame Solidali, Microdanisma Finanza Etica e Associazione A di Città – Rosarno che ha presentato il libro-comunità “Kiwi, deliziosa guida di Rosarno”.  Dopo la buonissima cena sociale curata da Nicol Modafferi, la serata si è conclusa con tre spettacoli d’eccezione: alle ore 20:30 il video monologo di Simone Martino, seguito dal Reading “10” di Ezio Marrari e Sergio Polimeni, con musiche di Cagliostro. Il concerto di Cagliostro e l’Alchimia alle ore 22.00 ha chiuso la tre giorni di festeggiamenti.

 

Una esperienza bellissima di condivisione con l’associazione sorella Magnolia

Tanti auguri!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*